E-commerce SEO: cos’è e come funziona

Cos’è la SEO per e-commerce?

Quando parliamo di SEO per e-commerce intendiamo quell’insieme di azioni che hanno come obiettivo rendere più visibile uno shop online nelle pagine dei risultati (SERP) di Google o Bing.

Ad influenzare la visibilità di un sito e-commerce è in primo luogo la posizione all’interno della SERP: se il tuo sito o i tuoi prodotti compaiono in alto nella pagina dei risultati è chiaramente molto più facile che gli utenti scelgano di acquistare proprio da te.

Perché è essenziale curare la SEO del tuo e-commerce

La SEO è importantissima per il tuo store perché, come abbiamo detto, rende visibile il tuo sito agli utenti che stanno cercando prodotti come quelli che vendi. In altre parole: tu puoi avere l’e-commerce migliore del mondo, ma se nessuno sa che esisti sarà difficile fare affari!

Lavorare sulla SEO del tuo e-commerce ha però anche altri benefici. Ragionare sul sito web in ottica SEO ti può infatti aiutare a renderlo più chiaro, a fornire informazioni complete e, di conseguenza, a semplificare il processo di scelta e di acquisto per i tuoi utenti.

Se lo store è facile da navigare, se gli utenti non hanno dubbi sull’utilizzo dei prodotti, se riesci a rispondere a tutte le domande che potrebbero bloccare le persone prima del fatidico momento del pagamento, gli utenti saranno più predisposti a fidarsi di te e a comprare…per la gioia del tuo fatturato 😁

Come puoi migliorare la SEO del tuo e-commerce?

Per ottenere più traffico organico sul tuo shop puoi lavorare su due fronti:

  • SEO on-page
  • SEO off-page

La SEO on-page include tutte quelle azioni che puoi implementare direttamente all’interno del tuo sito web. Assolutamente centrale sarà la scelta e l’uso delle keyword nei titoli, nei metatitle, nella meta description e in tutti i contenuti testuali delle tue pagine (incluse le pagine dei prodotti). È proprio sulla SEO on-page che si gioca la differenza fondamentale tra te e i competitor, ed è da qui che devi partire per farti notare dagli utenti.

La SEO off-page riguarda invece quelle attività con cui vai a mostrare al motore di ricerca che il tuo store è valutato positivamente dagli altri. Ecco perché l’attività off-page per eccellenza è la link building.

Quando i motori di ricerca rilevano un link verso il tuo shop all’interno di altri siti web autorevoli e con una buona reputazione, parte di quell’autorevolezza viene trasferita su di te. Diciamo che è un po’ come se ti facessero una buona raccomandazione! Allo stesso modo, però, se ricevi link da siti web dubbi e sospetti, parte di quella cattiva reputazione ricadrà su di te, portando ad una diminuzione della tua autorevolezza e visibilità.

Anche i social media giocano un ruolo di primo piano per quanto riguarda la SEO off-page, nonostante non costituiscano un fattore diretto di ranking. I link verso il tuo sito condivisi tramite i social possono essere giudicati link in entrata autorevoli, con tutti i benefici di cui abbiamo appena parlato. Inoltre i profili social possono posizionarsi nella pagina dei risultati di Google o di Bing e diventare a loro volta punti d’ingresso di un percorso che conduce gli utenti verso il tuo shop.

Bisogna infine considerare che sempre più persone ricercano i prodotti di cui hanno bisogno direttamente all’interno delle piattaforme social… quindi possiamo affermare che i social media si stanno trasformando a loro volta in veri e propri motori di ricerca!

Come migliorare la SEO delle pagine di prodotto 

Ottimizzare le pagine prodotto è essenziale per far sì che i tuoi prodotti appaiano in una buona posizione nelle SERP.

Ci sono diversi fattori che possono influenzare il ranking di una pagina prodotto sullo store. Cerchiamo qui di riassumere gli elementi principali su cui concentrarti e darti dei consigli utili per iniziare a incrementare il tuo posizionamento.

1) Scrivi il titolo e la descrizione del prodotto in modo completo

Tieni in considerazione l’intenzione di ricerca dei tuoi utenti e fornisci tutte le informazioni necessarie per indurre le persone a completare il processo d’acquisto.

2) Ottimizza le immagini e i video

Utilizza in modo intelligente il titolo e l’ALT text a tua disposizione.

3) Inserisci le recensioni dei clienti

Le testimonianze di chi ha già acquistato sono rassicuranti per i potenziali clienti e li indurranno a fidarsi maggiormente di te.

4) Aggiungi i prodotti correlati

Una sezione con prodotti suggeriti può guidare le persone a scoprire elementi simili o collegati a quelli che hanno già puntato e aumentare così il valore del carrello.

5) Inserisci una sezione FAQ

Aggiungi una sezione con le Domande Frequenti per risolvere i dubbi più comuni che bloccano gli utenti prima dell’acquisto.

SEO per e-commerce: strumenti avanzati

Ora è il momento delle dritte veramente pro. Sai cosa fa miracoli per la visibilità organica del tuo e-commerce? I dati strutturati. Forse li hai sentiti nominare anche come schema markup.

I dati strutturati consentono di comunicare con Google “parlando la sua lingua”. In pratica se utilizzi questo metalinguaggio puoi essere certo che Google classificherà con precisione tutte le informazioni relative ai tuoi prodotti e ai tuoi contenuti.

Aggiungere i dati strutturati al tuo e-commerce significa ottenere un immediato boost di visibilità organica, oltre a delle anteprime in SERP molto più interessanti e magnetiche per i visitatori, come ad esempio i rich snippet. 

Per sapere come i dati strutturati possano far schizzare il tuo shop nelle SERP, ti consigliamo di leggere questo articolo.

E se vuoi capire come inserire in maniera facile e automatizzata schema markup sul tuo store, puoi parlare con i nostri esperti!

Da non perdere

L’Automazione SEO nel 2021
Migliora la SEO del tuo sito con l’Intelligenza Artificiale

Video SEO: 3 semplici mosse per raddoppiare la visibilità organica
Usa i video per aumentare il traffico del tuo sito web

Il potere del Product Knowledge Graph abbinato all’E-commerce
Scopri come sfruttare i dati nell’e-commerce

Schema Markup su WooCommerce: una Guida per Principianti
Come sfruttare appieno il potere della SEO

Sei pronto per la nuova SEO?
Comincia a usare WordLift oggi stesso!




Consigli pratici, guide, webinar e casi studio sull’intelligenza artificiale per la SEO: ricevili una volta a settimana nella tua casella di posta.

Consigli pratici, guide, webinar e casi studio sull’intelligenza artificiale per la SEO: ricevili una volta a settimana nella tua casella di posta.

Congratulazioni, sei dei nostri!

Continua a scalare la SERP con il tuo sito: l'AI di WordLift è in offerta al 50% fino al 7 Gennaio Compra Subito!

x