Schema.org

Che cos’è il markup schema.org?

Schema.org è una iniziativa lanciata nel 2011 dai più grandi motori di ricerca del mondo (Bing, Google and Yahoo!) per implementare uno schema di dati strutturati con i quali descrivere le pagine web e i loro contenuti. Il primo novembre 2011 anche il più grande motore di ricerca russo, Yandex, si è unito all’organizzazzione.

Schema.org è il primo vocabolario condiviso che i creatori di siti web possono usare per strutturare i metadati sui loro siti web e per aiutare i motori di ricerca a comprendere i contenuti in essi pubblicati.

Si può pensare al vocabolario di schema.org come a una “lingua franca” per i motori di ricerca; uno strumento universale per descrivere le pagine web attraverso i dati strutturati. I motori di ricerca usano queste informazioni per arricchire l’esperienza utente dei risultati di ricerca e per generare rich snippets (piccole widget basate sui dati).

I metadati scritti usando schema.org possono essere estratti dalle pagine web e processati da motori di ricerca, web crawler, e agenti intelligenti per offrire all’utente un’esperienza di navigazione più ricca.

A dicembre del 2016 anche la Apple ha iniziato a raccomandare agli sviluppatori di marcare i contenuti web con schema.org per aiutare il web crawler Applebot a indicizzarne i contenuti per rendere disponibili a tutti gli utenti iOS su Spotlight e sui risultati di Safari.

Come posso aggiungere il markup schema.org al mio sito web?

Il markup di Schema.org può essere aggiunto usando diversi tipi di strumenti disponibili online – incluso lo Structured Data Markup Helper di Google  – oppure aggiungendo direttamente i metadati in pagina. Ci sono diversi formati che possono essere usati per aggiungere le informazioni ai tuoi contenuti sul Web per implementare il vocabolario schema.org, come i Microdata, RDFa e JSON-LD.

Se usi WordPress puoi affidarti a WordLift: un plugin per WordPress che aiuta chi scrive e chi ha un sito web a realizzare la maracatura semantica del proprio sito web, senza richiedere alcune competenze tecniche. Infatti, grazie all’elaborazione del linguaggio naturale, WordLift lo fa in automatico.

Schema.org è un vocabolario di concetti, ampiamente usato sul web e costituito di oltre 1.200 attributi organizzati in tipi primari: Cose, Azioni, Opere creative, Eventi, Cose intangibili, Cose mediche, Organizzazioni, Persone, Luoghi, Prodotti.

WordLift ti permette di strutturare il tuo sito web attorno Cose, Opere creative, Eventi, Organizzazioni, Attività locali, Persone e Luoghi. Questi tipi sono raggruppati dal plugin nelle 4W (che cosa, dove, quando e chi):

  • Chi: Persone, organizzazioni e attività locali
  • DoveLuoghi
  • QuandoEventi
  • Che cosaOpere creative e cose

Sei pronto per la nuova SEO?
Comincia a usare WordLift oggi stesso!




Continua a scalare la SERP con il tuo sito: l'AI di WordLift è in offerta al 50% fino al 7 Gennaio Compra Subito!

x