Posted by Andrea Volpini 5 mesi ago

Poco importa come accederemo ai contenuti quest’anno, una cosa è assolutamente chiara: l’Intelligenza Artificiale applicata alla SEO continuerà ad aiutare gli utenti a ottenere risultati sempre più rilevanti.

In questo articolo, vi racconto in che modo abbiamo intenzione di ottimizzare i contenuti del web in modo intelligente con l’aiuto di AI e Linked Data.

Abbiamo avuto un 2017 incredibile. Davvero. A gennaio abbiamo fondato la startup, a marzo siamo stati finanziati da WooRank e ora abbiamo più di 200 clienti soddisfatti in tutto il mondo, che hanno creato e pubblicato ben 438.674 entità nel Linked Open Data cloud usando il nostro plugin celeste. 😀

Quest’anno vedremo il fenomeno dei Linked Data crescere esponenzialmente. No, non stiamo parlando della blockchain e non finirà per riempire i feed dei tuoi social network preferiti, niente paura. Eppure, la rivoluzione silenziosa dei dati linked ha già iniziato a cambiare interi settori – inclusi la SEO e il digital marketing. Le applicazioni di Intelligenza Artificiale, i motori di ricerca computazionali e gli algoritmi di machine learning hanno un bisogno spaventoso di dati strutturati arricchiti semanticamente e di grafi della conoscenza per migliorare la qualità dei propri risultati.

Siamo orgogliosi di far parte della prima ondata di strumenti SEO che hanno adottato le tecnologie legate ai Linked Data, al formato RDF, gli Uniform Resource Identifier e SPARQL – e ora ecco il nostro piano per i prossimi mesi:

  1. Diventare, nel contesto della SEO, sempre più agentive (ovvero fare sempre di più il lavoro al posto di chi scrive), riportando gli avanzamenti della SERP con il supporto di WooRank ed aiutandovi a costruire il vostro vocabolario con il minor sforzo possibile.
  2. Pubblicare una libreria Javascript facile da installare – quella che noi abbiamo chiamato WordLift Cloud per offrire le opportunità dell’annotazione semantica anche a tutti gli utenti che non hanno WordPress.
  3. Realizzare un chatbot per permettere a tutti i siti web che usano WordLift di parlare attraverso i dati strutturati e il knowledge graph.

Puoi approfondire la nostra roadmap direttamente su GitHub e contribuire attivamente: la magia… avviene solo quando lavoriamo insieme!

Ti auguro un fantastico 2018 🌟 e un felice (nuovo) Web Semantico!

Sei pronto per la nuova SEO?
Comincia a usare WordLift oggi stesso!