Personal Assistant Search Optimization

L’acronimo PASO sta per Personal Assistant Search Optimization, e fa riferimento all’uso di tecniche SEO con l’obiettivo di posizionare contenuti come sorgente delle risposte fornite ai propri utenti dagli Assistenti Personali Virtuali (Personal Assistants, o PAs) come Siri e il Google Assistant. Il termine è stato introdotto da John E. Lincoln in un editoriale apparso su Search Engine Land e intitolato «Perché il futuro è della PASO — personal assistant search optimization».

Perché gli assistenti virtuali definiranno il futuro della SEO?

  1. Gli assistenti virtuali di solito restituiscono un solo risultato anziché i migliaia di link ai quali siamo stati abituati dalla ricerca sul web. Questo significa due cose: la competizione si farà davvero dura, perché bisogna arrivare per forza primi; i vincitori si prenderanno tutti i click (e il traffico).
  2. Gli assistenti virtuali sono presenti sugli smartphone e sui dispositivi intelligenti domestici. Sono portatili, non impegnano le mani e sono quanto mai comodi, specialmente se ti trovi impegnato a fare qualcos’altro e hai bisogno di una informazione rapida per fare qualcosa. Il loro utilizzo crescerà molto rapidamente negli anni a venire: infatti, si prevede che la ricerca vocalesuperi quella tradizionale entro il 2020.
  3. Gli assistenti virtuali funzionano grazia all’Intelligenza Artificiale e possono offrire risultati su misura ai propri utenti, apprendendo da fattori come le ricerche precedenti e la geolocalizzazione.

Certamente la cosiddetta PASO sarà presto una disciplina da tenere in seria considerazione.

Come funziona?

Ecco un esempio: un estratto dell’entità dedicata alla PASO sul blog di WordLift in inglese è stato indicizzato da Google e ora offre una risposta alla domanda: “What is Personal Assistant Search Optimization?”

Per saperne di più, guarda il nostro webinar

In WordLift, abbiamo studiato, scritto e – soprattutto – abbiamo fatto molti esperimenti su questo argomento. Se vuoi saperne di più, non perderti il webinar sui contenuti machine-friendly con Andrea Volpini e Scott Abel. È in lingua inglese, gratuito e lo puoi vedere in qualsiasi momento. Ritagliati un’ora di tempo e prendi carta e penna. ?

Guarda il webinar!

Da non perdere

L’Automazione SEO nel 2021
Migliora la SEO del tuo sito con l’Intelligenza Artificiale

Video SEO: 3 semplici mosse per raddoppiare la visibilità organica
Usa i video per aumentare il traffico del tuo sito web

Il potere del Product Knowledge Graph abbinato all’E-commerce
Scopri come sfruttare i dati nell’e-commerce

Schema Markup su WooCommerce: una Guida per Principianti
Come sfruttare appieno il potere della SEO

Sei pronto per la nuova SEO?
Comincia a usare WordLift oggi stesso!




Consigli pratici, guide, webinar e casi studio sull’intelligenza artificiale per la SEO: ricevili una volta a settimana nella tua casella di posta.

Consigli pratici, guide, webinar e casi studio sull’intelligenza artificiale per la SEO: ricevili una volta a settimana nella tua casella di posta.

Congratulazioni, sei dei nostri!

Continua a scalare la SERP con il tuo sito: l'AI di WordLift è in offerta al 50% fino al 7 Gennaio Compra Subito!

x