WordCamp Europe 2019

Dal 20 al 22 giugno, la comunità di WordPress si è riunita a Berlino in occasione del WordCamp Europe (#WCEU) e, ovviamente, il nostro team non poteva mancare all’appello. È con grande orgoglio, infatti, che abbiamo partecipato a questa due giorni ricca di eventi e abbiamo colto l’occasione per scrivere un piccolo report sulle ultime novità da Berlino… o quasi. In realtà, quello che state per leggere, è un blog post scritto direttamente dalla nostra fedele compagna di lavoro, l’Intelligenza Artificiale. ?

Disclaimer: questo contenuto è stato generato dall’Intelligenza Artificiale sulla base di un modello linguistico basato su una selezione di preziosissime fonti umane, che cogliamo l’occasione per ringraziare: wptavern.com, codeinwp.com, themeum,com, getshifter.io e wpblog.com.

Dopo aver fornito il modello linguistico all’Intelligenza Artificiale, le abbiamo posto delle domande. Quelle che trovate di seguito sono le sue risposte.

Cos’è il WordCamp Europe 2019?

È il WordCamp europeo. WordCamp Europe 2019 si è tenuto a Berlino, la capitale della Germania. Se non vieni dal posto, però, dovrai spendere molti dei soldi che hai duramente guadagnato per partecipare al WCEU!

Qual è la novità più grande su Gutenberg?

La più grande novità su Gutenberg in questo momento è l’editor sperimentale a blocchi.

Matt Mullenweg è salito sul palco durante il WordCamp Europe a Berlino per condividere le ultime novità su WordPress. Puoi spiegarci di cosa si tratta?

Matt è salito sul palco per spiegare come l’editor a blocchi di Gutenberg abbia aggiunto una serie di notevoli miglioramenti, tra cui le funzionalità di gestione dei blocchi, un blocco di copertina con elementi nidificati, widget da integrare come blocchi, raggruppamenti di blocchi e avvisi in stile snackbar.

Mullenweg ha inoltre portato due magnifici e innovativi esempi su Gutenberg. Due progetti di Human Made che mostrano la progettazione di Gutenberg (artefactgroup.com) e un’integrazione AI che analizza la scrittura di un utente nell’editor (ingenuity.siemens.com).

Matteoc and Cyberandy sul palco del WCEU

Google sta aumentando il suo impegno nell’ecosistema WordPress e per questa edizione di WCEU è stato  introdotto un nuovo strumento chiamato Google Site Kit. Che cos’è?

Semplice, Site Kit è una nuova aggiunta alla gamma di plug-in WordPress di Google, annunciata a WordCamp negli Stati Uniti. Fornisce una dashboard che mostra le performance di un sito sfruttando diversi strumenti di Google, come Search Console, Analytics, AdSense e PageSpeed ​​Insights, confezionati come un unico strumento integrato.

Crediamo fermamente che WordPress dovrebbe diventare più democratico nel modo in cui vengono prese le decisioni. Ricordi l’opinione di Mullenweg a riguardo?

Un partecipante ha chiesto se WordPress.org preveda di implementare una struttura più democratica per il processo decisionale. Mullenweg pare aver interpretato la domanda come riferimento a un sistema in cui decine o centinaia di milioni di utenti WordPress possono prendere parte alle decisioni sulle feature attraverso un sistema di voto o qualche altra forma di feedback. Al contrario, però, ha sottolineato come l’attuale approccio di WordPress si basi su una leadership sempre attenta a capire quale sia il problema più comune attraverso sondaggi e canali di comunicazione pubblici per consentire alle questioni portate a galla di definire e influenzare la roadmap del progetto.

A proposito, cos’è WordCamp?

Parlando in senso stretto, i WordCamp sono conferenze in cui gli esperti di WordPress sono invitati a parlare dei diversi aspetti del CMS più famoso al mondo. Tra i relatori, puoi trovare sviluppatori di WordPress, blogger, esperti di sicurezza e chiunque possa offrire valore ai partecipanti.

I WordCamp più grandi sono senza dubbio il WordCamp Europe e il WordCamp US. Circa 4.000 persone hanno partecipato al WordCamp US 2018 a Nashville.

Coerentemente con la natura open source di WordPress, WordCamp è aperto a chiunque disponga di un biglietto. Tuttavia, più grande è il WordCamp più costosi sono i biglietti, anche a causa della presenza di numerose personalità famose nel settore che compaiono sul programma dell’evento.

FourWeeksMBA al WCEU 2019

Porta traffico sul tuo sito grazie all'Intelligenza Artificiale!

Inizia la prova gratuita di WordLift!

Sei pronto per la nuova SEO?
Comincia a usare WordLift oggi stesso!




Continua a scalare la SERP con il tuo sito: l'AI di WordLift è in offerta al 50% fino al 7 Gennaio Compra Subito!

x