Perform Semantic Keyword Research with the New SEO Add-on for Google Sheets™ by WordLift! Get Started
x

Il mercato dell’AI conversazionale, compresi i chatbot e gli assistenti virtuali intelligenti, dovrebbe crescere a un CAGR del 22% durante il 2020-25, raggiungendo quasi 14 miliardi di dollari entro il 2025 (fonte: Deloitte). Eppure, molti degli assistenti AI di oggi non usano così tanto deep learning come potremmo pensare.

Mentre è pratica comune applicare l’apprendimento automatico all’NLU (per il rilevamento dell’intento), molte implementazioni utilizzano ancora approcci tradizionali basati su regole o manuali che sono noiosi e richiedono tempo. Ci sono due aree di innovazione nell’AI conversazionale dove il nostro approccio SEO-minded può fare la differenza: addestrare l’agente con poco sforzo manuale e gestire conversazioni complesse riutilizzando efficacemente il contenuto che abbiamo già sui nostri siti web.

Durante questo webinar, Beatrice Gamba, SEO Strategist & Senior Digital Project Manager di WordLift, e Teodora Petkova, Experienced Semantic Content Writer, approfondiranno – con l’aiuto di Jason Barnard – la Knowledge Graph-based Conversational AI. Più praticamente, vedremo come possiamo riutilizzare i contenuti basati sulle FAQ e aumentare la capacità del chatbot di comprendere un’ampia varietà di input dagli utenti. Come scriviamo questi contenuti, e cos’altro si può fare con i grafi di conoscenza dei contenuti.

Per ulteriori informazioni, leggi anche l’interessante articolo “Come creare un chatbot basato sul Knowledge Graph” di Beatrice Gamba.

Webinar organizzato in collaborazione con Kalicube.

Are you ready for the next SEO?
Try WordLift today!